Education

La donna pilastro della chiesa

La donna pilastro della chiesa e della società latinoamericana

Conclusa la Plenaria della Commissione vaticana per l’America Latina. Gli interventi del cardinale messicano Carlos Aguiar Retes e di alcune donne del continente partecipanti all’evento


Si è conclusa oggi in Vaticano, con l’incontro con Papa Francesco, la Plenaria della Pontificia Commissione per l’America Latina sul tema “La donna, pilastro nell’edificazione della Chiesa e della società nel continente”. La dimensione femminile della salvezza passa da Maria, dalla Chiesa, dalle madri alle nonne, ripete Papa Francesco il quale anche in Perù ha ribadito le radicate situazioni di ingiustizia vissute ancora dalle donne a causa del “maschilismo” nella regione, sia perché abbandonate come madri che, da sole, debbono farsi carico della cura, sostegno ed educazione della prole, sia per le odiose discriminazioni che subiscono in ambito lavorativo e perché su di loro in particolare si riversano le condizioni di povertà e indigenza e ogni tipo di violenza che sfocia anche nei numerosi casi di femminicidio.

Nella sua relazione alla Plenaria, il card. Carlos Aguiar Retes arcivescovo metropolita di Città del Messico ha parlato della donna come moglie, solidale con i poveri e con l’ecologia. “La donna infatti – ha affermato al microfono di Griselda Mutual – la donna ha una grande sensibilità verso i sofferenti. In quasi tutti i Paesi latinoamericani vediamo la prepotenza dell’uomo sulla donna. La Chiesa quindi deve indicare che la donna ha un suo ruolo nella famiglia e soprattutto nella società. Uomo e donna insieme – ha ribadito il porporato messicano – devono avere la stessa dignità e la stessa uguaglianza”

Poiché tutti i membri e consiglieri della Commissione sono cardinali e vescovi, l’organismo vaticano ha invitato, in via del tutto eccezionale, alla plenaria un gruppo ristretto di personalità femminili provenienti dall’America Latina, che ricoprono diverse responsabilità sociali ed ecclesiali. Tra loro l’uruguayana Susana Nuin Nunez, ricercatrice dell’Istituto Universitario Sophia la quale – al microfono di Patricia Ynestroza – ha indicato tra le varie sfide per la donna in America Latina, la mancanza di una vera Previdenza sociale e la mancanza di equiparazione dei salari tra uomo e donna.

Susana Nuin Nunez ha poi ribadito come la donna in America Latina sia il pilastro della società.

Tra le partecipanti alla Plenaria provenienti da tutta l’America Latina, anche la prof.ssa Rosana Manzini, docente di teologia alla Pontificia Università cattolica di San Paolo. Patricia Ynestroza le ha chiesto qual è il ruolo della donna nella chiesa brasiliana.

8 marzo, Giornata Internazionale della donna la Commissione ha invitato una quarantina di donne che svolgono il loro lavoro con differenti incarichi di responsabilità in Vaticano – in rappresentanza delle 700 donne che lavorano al servizio della Santa Sede – con tutti i partecipanti all’Assemblea. La cena è stata animata da canzoni popolari sulla figura della donna.