AVC

Ascolta l’audio della Presentazione di AVC

Prima Parte

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

Seconda Parte

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

È NATA 
L’ASSOCIAZIONE “VITA CONSACRATA IN PIEMONTE 
E VALLE D’AOSTA”

In data 25 novembre 2005, alle ore 17.00, a Torino, presso la Piccola Casa della Divina Provvidenza-Cottolengo, con atto notarile del notaio G. Biino, è stata costituita l’Associazione “Vita Consacrata in Piemonte e Valle d’Aosta”. L’Associazione intende essere espressione regionale del CISM-Conferenza Italiana Superiori Maggiori, dell’USMI-Unione delle Superiore Maggiori d’Italia e del GIS-Gruppi Istituti Secolari.
All’incontro erano presenti oltre settanta religiosi e religiose in rappresentanza dei 29 Istituti fondatori.
Sono intervenuti, inoltre, il Vescovo Ausiliare di Torino mons. Mino Lanzetti, il presidente del Consiglio
Regionale del Piemonte Davide Gariglio, e gli assessori del Comune di Torino, Marco Borgione e Gavino Olmeo.L’Associazione “Vita Consacrata in Piemonte e Valle d’Aosta” intende raggruppare gli Istituti religiosi maschili e femminili attivi sul territorio per dare un “volto civile” alla loro presenza. Attualmente si contano nelle due regioni circa 8000 religiose, 2000 religiosi, 1700 laici dipendenti. Le nuove opportunità di collaborazione e di sinergia permettono, infatti, di avviare iniziative comuni a livello culturale, di dare maggiore visibilità e valorizzazione anche agli Istituti religiosi meno noti, oltre che far sentire la propria voce in campo politico negli ambiti che da sempre vedono impegnati gli Istituti stessi, e cioè educazione, formazione lavoro e iniziative socio-assistenziali. Durante l’assemblea costitutiva, è stato eletto il Consiglio Direttivo. Ne hanno parte: il presidente, don Sergio Pellini, salesiano, Vicario provinciale e Rettore della Basilica di Maria Ausiliatrice a Torino Valdocco. Consiglieri: don Mario
Parati, padre Roberto Lovera, don Giuseppe Pozzi (tutti in rappresentanza della CISM), madre Eugenia Donati, Madre generale della Congregazione del S. Natale, madre Noemi Scarambone, madre Maria Pia Bertaglia, e madre Myriam Sida (tutte dell’USMI).
NB
RICORDIAMO A TUTTI GLI ALTRI ISTITUTI CHE VOLESSERO AGGREGARSI ALL’ASSOCIAZIONE CHE LO POSSONO ANCORA FARE FACENDO DOMANDA AL CONSIGLIO DIRETTIVO DI ENTRARE COME SOCI. RICORDIAMOCI CHE PIU’ SIAMO PIU’ AVREMO VISIBILITA’ E CONSIDERAZIONE.